Live Sicilia

Libri

"Incontriamoci a tavola" le ricette
dei detenuti extracomunitari


Articolo letto 698 volte

VOTA
0/5
0 voti

cucina multietnica, enna, extracomunitari, incontriamoci a tavola, lino buscemi, pietro vittorietti, Zapping
"Incontriamoci a tavola" (Pietro Vittorietti edizioni) è uno speciale ricettario realizzato dagli alunni extracomunitari ospiti della Casa Circondariale di Enna insieme con gli insegnanti della scuola carceraria. Un progetto che ha avuto come scopo l'apprendimento e l'approfondimento dell'italiano attraverso lo scambio e l'integrazione fra culture diverse con il recupero della memoria delle proprie tradizioni popolari, dei cibi e delle ricette della propria terra.

Presentano il volume: l'avvocato Lino Buscemi, garante dei detenuti, Pierelisa Rizzo tutor degli educatori del carcere di Enna, i docenti del circolo De Amicis che hanno curato il progetto. Il ricavato del volume costituirà un fondo per le spese di prima necessità dei detenuti extracomunitari di Enna.