Live Sicilia

Giornalismo

L'Ora di Nistico, giornata di studi
allo Steri di Palermo


Articolo letto 660 volte

VOTA
0/5
0 voti

convegno, l'ora, nisticò, palermo, Zapping
Giornata di studi, lunedì 1 marzo dalle 9 e 30 alle 19, all'aula magna dello Steri, a Palermo, in piazza Marina 61, su "L'Ora di Nisticò".

L'iniziativa promossa dall'istituto Gramsci siciliano, l'Ordine dei giornalisti regionale, l'Università desgli studi di Palermo e la biblioteca centrale della Regione siciliana si concentra sul periodo 1955-1975 del quotidiano "L'Ora".

A introdurre i lavori il rettore dell'ateneo palermitano, Roberto Lagalla, Salvatore Nicosia e Franco Nicastro, presidente dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia. Intervengono con diversi temi: Sergio Buonadonna, Gli spettacoli; Antonio Calabrò, L’impresa Sicilia; Roberto Ciuni, Il maestro di piazza Ungheria; Vincenzo Consolo, La bella stagione; Etrio Fidora, L’imputato L’Ora; Michele Figurelli, La politica; Giovanna Fiume, Giuliana Saladino; Mario Genco, La lingua, la macchina e la grafica; Nino Giaramidaro, I fotoreporter; Francesco La Licata, Il caso De Mauro; Gioacchino Lanza Tomasi, Con i piedi sulla scrivania; Salvatore Lupo, Quei venti anni di storia; Kris Mancuso, “Biondini” in cronaca e inviati nel mondo; Francesco Renda, Quelle riunioni con gli intellettuali; Gaetano Rizzuto, Il cronista di provincia; Marcello Sorgi, La nuova leva di giornalisti; Alberto Spampinato, I giornalisti uccisi; Alberto Stabile, La cronaca; Vincenzo Vasile, La mafia; Piero Violante, La cultura.

Gaetano Gullo, presenta il progetto di digitalizzazione de L’Ora e del suo archivio nell’ambito della Biblioteca digitale siciliana