Renato Schifani rilascia le prime dichiarazioni dopo avere visitato la camera ardente dove è deposta la salma di Enzo Fragalà, l'avvocato palermitano ex parlamentare barbaramente ucciso da sconosciuti.