Live Sicilia

Riflessioni sulla frase di Schifani

Di chi è questa città?


Articolo letto 701 volte

VOTA
0/5
0 voti

enzo fragalà, funerali, renato schifani, Cronaca
Renato Schifani

Renato Schifani



Il presidente del Senato, Renato Schifani, a commento della mortale aggressione all’avvocato Enzo Fragalà ha dichiarato: “Questa non è la mia città”. Come dire che la violenza del gesto non rende giustizia alla natura di Palermo e dei suoi abitanti. Chi scrive è rimasto pensieroso, e non ha potuto fare a meno di ricordare quelle che probabilmente sono state le origini del personale, difficile, rapporto col capoluogo. Quando ero un ragazzino, residente in una cittadina immune da episodi di cronaca nera, la lontana Palermo era da me percepita come un luogo degli orrori. Il motivo è presto detto: erano gli anni di non so quale guerra di mafia, dove si perpetravano gli omicidi più orrendi. Se si potessero mettere assieme tutti i lenzuoli (distesi sopra cadaveri) visti nei TG regionali di quegli anni ne verrebbe fuori la più grande Fiera del Bianco (sporco) della storia. Poi la situazione è indubbiamente migliorata, grazie anche al risveglio delle coscienze dei palermitani. Ma dobbiamo ammettere che la strada da fare è ancora lunga e prendere quello di Schifani come un auspicio.