Live Sicilia

MAFIA

Ciancimino jr interrogato in tribunale


Articolo letto 471 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Il pm di Palermo Nino Di Matteo sta interrogando, in tribunale, Massimo Ciancimino, figlio dell'ex sindaco mafioso di Palermo Vito. Riserbo sui motivi dell'interrogatorio. Il testimone, tra l'altro, sta raccontando della trattativa tra lo Stato e la mafia e dei presunti investimenti del padre nel complesso edilizio Milano 2. Ciancimino ieri ha deposto in aula al processo Mori, sostenendo di avere riconosciuto le foto di alcuni collaboratori del misterioso "signor Franco", l'uomo dei servizi segreti che, secondo il testimone, avrebbe tenuto i contatti con il padre durante la trattativa tra Stato e mafia.

Massimo Ciancimino avrebbe riconosciuto in foto due collaboratori del "signor Franco", l'agente dei Servizi tra i protagonisti della trattativa tra Stato e mafia. Non è la prima volta che al testimone vengono mostrate foto di 007: anche in altre occasioni Ciancimino avrebbe individuato, tra quelli indicati dai magistrati, personaggi dei Servizi a lui noti e vicini al "signor Franco"; mentre resta ancora avvolto dal mistero il volto dello 007 che per anni avrebbe avuto rapporti con l'ex sindaco.