Live Sicilia

La vertenza di Termini Imerese

Marchionne: "Basta cerotti sulla Fiat"


Articolo letto 627 volte

VOTA
0/5
0 voti

fiat, sergio marchionne, termini, Cronaca
Sergio Marchionne

Sergio Marchionne



"Quello che mi dispiace veramente é che tutta questa storia la stanno vivendo sulla loro pelle i lavoratori di Termini. Invito tutti quanti a fare dei discorsi seri e precisi per aiutarli ad uscire da questo problema, la Fiat farà quello che è necessario per traghettare l'azienda e portarla da un'altra parte". Così Sergio Marchionne, amministratore delegato, ha risposto ai giornalisti sul futuro della fabbrica siciliana. "Non voglio aggiungere niente - ha detto Marchionne, durante la visita al Salone dell'Auto di Ginevra - è un problema che sta diventando da un punto di vista mediatico difficile da gestire. Andiamo ad aggiungere pezzettini e cerotti a un discorso che era di una semplicità e chiarezza incredibili". Marchionne ha ribadito di non essere a conoscenza di nessuna delle proposte di cui ha parlato il ministro dello Sviluppo Economico, Claudio Scajola.