Live Sicilia

AGRIGENTO

Solidarietà del ministro Alfano agli agenti aggrediti


Articolo letto 421 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, in una lunga e affettuosa telefonata al questore di Agrigento, Girolamo Di Fazio, ha espresso "piena solidarietà" agli agenti di Polizia che, ieri, sono stati contestati da alcuni studenti, durante una lezione sulla legalità, presso l'Istituto Alberghiero Gaspare Ambrosini. "La lotta alla mafia - afferma Alfano in una nota - è alla base di una rivoluzione culturale che parte proprio dai banchi di scuola, per formare le giovani coscienze, orientandole verso i principi di legalità e di giustizia". "Le forze dell'ordine - aggiunge il Guardasigilli - all'interno della squadra-Stato che è chiamata, ogni giorno, a fronteggiare l'incidenza dei fenomeni criminali, interpretano e svolgono, con straordinaria professionalità e grande dedizione, un ruolo fondamentale, lavorando per la sicurezza dei cittadini affinché possano vivere in un Paese libero dagli efferati schemi di violenza e di sopraffazione". "E' questa l'ottica - conclude Alfano - alla quale proprio i giovani devono imparare a fare riferimento".