Live Sicilia

CASTELDACCIA

Scoperta piantagione di marijuana. Nei guai un minorenne


Articolo letto 463 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Scoperta dai carabinieri una coltivazione indoor di marijuana. A finire nei guai è un 16enne, B.D., di Casteldaccia, che in casa non in uso, di proprietà della madre, aveva una piccola piantagione di marijuana. I militari hanno sequestrato otto vasi di piante e vario materiale utile per la coltivazione. In corso le indagini per chiarire le modalità di reperimento dei semi con i quali il minorenne ha avviato le coltivazioni. Il 16enne ha dichiarato ai militari di avere reperito su internet tutte le informazioni necessarie per realizzare una piantagione di marijuana. Si è giustificato spiegando che la riteneva un'attività per guadagnare qualche soldo.