Live Sicilia

favara

Insultarono i poliziotti:
imbianchini per punizione


Articolo letto 551 volte

VOTA
0/5
0 voti

alberghiero, favara, polizia, Cronaca
"Gli studenti del terzo piano vanno puniti". Giuseppe Salamone, preside dell'istituto alberghiero Gaspare Ambrosini, di Favara, è risoluto come non mai. Si riferisce agli studenti che, la scorsa settimana, hanno insultato un gruppo di poliziotti, lanciando anche oggetti,  subito dopo una conferenza sulla legalità.  La sgradevole "marachella" - come hanno appurato i docenti - sarebbe partita proprio dagli studenti, che occupano il terzo piano del noto e frequentato istituto scolastico.  Per gli indisciplinati dell'Alberghiero la punizione è stata presto stabilita: dovranno ridipingere alcune aule dell'istituto e, a turno, dovranno fare i "volontari" presso alcune associazioni benefiche di Favara. A deciderlo sono stati tanto il preside, quanto il consiglio dei docenti. Al dirigente dell'istituto, nei giorni scorsi, erano arrivati dei suggerimenti ancora più drastici. La Lega nord, in una nota, aveva consigliato il cinque in condotta per i responsabili del gesto. Una scelta che, dirigenti e insegnanti, hanno considerato eccessiva e che avrebbe potuto mettere a rischio la promozione degli studenti alla classe successivi. M.P.