Live Sicilia

In liquidazione la società che gestisce il 118

La Sise: "La Regione
restituisca ottanta milioni"


Articolo letto 696 volte

VOTA
0/5
0 voti

118, ambulanza, crediti, Croce rossa, regione, seus, sise, Cronaca
L'assemblea della Sise, nella persona del commissario straordinario della Croce rossa italiana, Francesco Rocca, ha deliberato la messa in liquidazione della società in house della Cri che gestisce il 118 in Sicilia tramite convenzione con la Regione. I liquidatori sono stati autorizzati a proseguire l'attività della Sise fino al completamento del passaggio del servizio '118' alla Seus, la nuova società consortile partecipata al 51% dalla Regione e per la restante parte dalle 17 aziende sanitarie siciliane. Nella stessa riunione dell'assemblea è stato dato mandato all'avvocato Franco Paparella di avviare ogni azione per il recupero di oltre 80 milioni di euro di credito vantati nei confronti della Regione.