Live Sicilia

MARINEO

Trasportavano rifiuti pericolosi senza autorizzazzione. Due arresti


Articolo letto 487 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Trasportavano rifiuti speciali e pericolosi altamente inquinanti, senza le dovute autorizzazioni. Con questa accusa i carabinieri hanno arrestato a Marineo, nel Palermitano, i fratelli Pietro e Angelo Lo Presti, di 18 e 23 anni. I due si accingevano a scaricare per strada i rifiuti che trasportavano per evitare i costi di smaltimento. Inoltre, il mezzo sul quale circolavano era stato rubato a Palermo lo scorso 10 luglio. Il veicolo e i detriti sono stati posti sotto sequestro penale e affidati a una ditta specializzata, mentre gli arrestati sono stati rinchiusi al Cavallacci di Termini Imerese, dove dovranno rispondere di trasporto di rifiuti speciali pericolosi e ricettazione.