Live Sicilia

Tagliata di faccia

Antonello, la rana e il bue


Articolo letto 564 volte

"Se oggi Lombardo dice che il berlusconismo è al crepuscolo e ribadisce che in Sicilia quella maggioranza si è dissolta, qualche merito è di quanti nel Pd si sono battuti per disarticolare il fronte avversario. Nonostante lo scetticismo dei cosiddetti 'puri' del nostro partito". Lo dice Antonello Cracolici, presidente del gruppo parlamentare del Pd all'Ars. Ricorda un tantino la celebre storia di Fedro della rana che si gonfiò per diventare grande come il bue. Finì malissimo. Indovinate per chi?


, Politica
"Se oggi Lombardo dice che il berlusconismo è al crepuscolo e ribadisce che in Sicilia quella maggioranza si è dissolta, qualche merito è di quanti nel Pd si sono battuti per disarticolare il fronte avversario. Nonostante lo scetticismo dei cosiddetti 'puri' del nostro partito". Lo dice Antonello Cracolici, presidente del gruppo parlamentare del Pd all'Ars. Ricorda un tantino la celebre storia di Fedro della rana che si gonfiò per diventare grande come il bue. Finì malissimo. Indovinate per chi?