Live Sicilia

Libri

Libri, ecco "Il filosofo tascabile"
di Armando Massarenti


Articolo letto 2.095 volte

VOTA
5/5
1 voto

filosofia, il filosofo tascabile, Libri, masserenti, villa zito, Zapping
"Pensate da uomini saggi, ma parlate come la gente comune" diceva Aristotele. La filosofia, la saggezza, non sono solo per i filosofi, ma per tutti, perché tutti ci poniamo le stesse domande. Di che cosa è fatto il mondo? La vita ha un senso, magari un destino, o è un futile agitarsi per nulla? Domande, domande, domande. Questo è lo spirito con cui accostarsi alla filosofia. Dietro ognuno di questi interrogativi ci sono persone in carne e ossa, con vite a volte spericolate o bizzarre. GetAttachment.aspx

Di questo e di altro si parla nel libro Il filosofo tascabile. Dai presocratici a Wittgenstei. 44 ritratti per una storia del pensiero in miniatura del filosofo Armando Massarenti, che sarà presentato venerdì 19 marzo, alle 17, a Villa Zito (in via Libertà 52). Dialogheranno con l’Autore il presidente della Fondazione Banco di Sicilia, Giovanni Puglisi, e il professor Pietro Palumbo, ordinario di Storia della Filosofia Moderna e Contemporanea all’Università di Palermo.

Questo volume, pubblicato da Guanda, contiene, in formato tascabile, 44 ritratti di filosofi di ogni tempo. Ritratti fulminei, «minimi», ironici e carichi di domande, nello stile cui l’autore ci ha abituato. L’esercizio che si chiede al lettore è di vedere quanto il pensiero e la vita (oltre alle circostanze della morte di molti filosofi, spesso a dire poco strampalate, ma sempre illuminanti) si intreccino fra loro con strani contrasti o sorprendenti coerenze. Lo scopo finale è farci capire a colpo d’occhio quanto quel particolare filosofo – Platone, Bacone, Spinoza, Schopenhauer – può attrarci o respingerci, e persino irritarci, quanto il suo pensiero può rimettere in moto le nostre idee e il nostro senso critico, e riguardare direttamente le nostre vite a partire dal modo in cui ha riguardato la sua.
Armando Massarenti è responsabile della pagina Scienza e filosofia del domenicale del Sole 24 Ore. Si occupa di filosofia della scienza, filosofia morale e politica, etica applicata e  tiene la rubrica «Filosofia minima». Ha pubblicato Il lancio del nano e altri esercizi di filosofia minima (Premio filosofico Castiglioncello 2007) e Staminalia. Le cellule “etiche” (2008).