Live Sicilia

Lombardo

"Presidenzialismo? Speriamo
non sia il solito annuncio"


Articolo letto 504 volte

VOTA
0/5
0 voti

lombardo, presidenzialismo, sicilia, Politica
''Non vorrei fosse il solito, classico, importante annuncio e magari occupera' il dibattito nazionale nei prossimi giorni, impedendoci di approfondire i temi che riguardano le regioni e quindi anche le elezioni regionali''. Lo ha detto a Matera il leader del Movimento per l'autonomia, Raffaele Lombardo, che e' anche governatore della Sicilia. '

'Non credo - ha aggiunto - che sia attuabile domani mattina. Ritengo che sia importante garantire nel Paese un equilibrio dei poteri. Oggi abbiamo partiti tutti monocratici, un Parlamento che, piuttosto che dai cittadini, viene eletto, o meglio scelto, o meglio nominato da pochi leader che, nel compilare le liste, nell'assicurare le prime postazioni ai parlamentari fedeli, monopolizzano anche le scelte del Parlamento. Se ci aggiungiamo anche tutto il potere presidenziale a un uomo eletto direttamente dalla gente credo che quell'equilibrio salti. Questa riforma, per carita', io non la avverso - ha concluso Lombardo - ma ritengo sia importante che ci sia un potere che agilmente si assuma le proprie responsabilita' quando serve''.

Il governatore siciliano ha anche parlato del Pdl che scende in piazza. ''Non ci vedo niente di male, anzi... credo che manifestare civilmente, democraticamente, sia un diritto degli italiani, che e' stato sempre esercitato con moderazione e molta' civilta'. C'e' stata una manifestazione del centrosinistra l'altro giorno, una del centrodestra oggi. Credo - ha concluso il Presidente della Regione Sicilia - che in maniera molto positiva e costruttiva si sia parlato l'altro giorno e si interverra' anche oggi''.