Live Sicilia

Basket, altra vittoria dell'Olio Gallo Palermo


Articolo letto 509 volte

VOTA
0/5
0 voti

basket, lu.ma.ka, olio gallo verga palermo, Sport, Zapping
Terza importante vittoria in Poule Promozione per l’Olio Gallo Palermo che espugna il Palapentimele imponendosi sulle locali della Lu.Ma.Ka. col largo punteggio di 33-60.

Come prevedibile, la Lu.Ma.Ka. parte con una difesa molto aggressiva all’insegna del pressing tutto campo: l’Olio Gallo però non si fa cogliere alla sprovvista e dimostra di aver preparato al meglio la partita. Tirano la carretta nel primo quarto Dominici e Giordani, che mettono costantemente in difficoltà le reggine con giochi a due in cui mostrano grande intesa. Nel finale di periodo la numero 19 delle palermitane è costretta ad uscire per problemi di falli (3 nei primi 9’), ma la squadra dopo qualche possesso d’aggiustamento regge il colpo rimanendo in vantaggio sul 12-16.

Pur non potendo contare sulla giocatrice di maggior esperienza e talento, l’Olio Gallo resta saldamente in testa anche per tutto il secondo periodo. Decisiva la difesa guidata da un’ottima Scrima, maestosa nel limitare a 5 punti (tutti dai liberi) lo spauracchio Carla Talarico, miglior realizzatrice della Poule Promozione.

In attacco si mette in luce in questo frangente Trevisano con qualche micidiale tiro dalla media distanza: si aggiunge poi il solido contributo di Corrao e delle sorelle Lo Porto. Al riposo lungo si va sul 19-30 con le palermitane in controllo del match.

Le difese dominano al rientro in campo, lasciando agli attacchi solo le briciole: la Lu.Ma.Ka. prova a tornare in gara cavalcando la buona partita di Guerrera, top scorer a quota 13, ma dall’altra parte risponde senza problemi Giordani, che ne mette 6 di fila per il 27-38 di fine parziale: la pivot collezionerà proprio contro le reggine la seconda doppia-doppia di fila, questa volta con 19 punti e 10 rimbalzi. Un’altra prestazione di rilievo considerate le condizioni fisiche ed un’ennesima dimostrazione di classe pura.

L’allungo decisivo per portare a casa i 2 punti le ospiti lo confezionano nei primi 3’ dell’ultimo parziale: un rapido 8-2 dà il +17 (29-46) alla squadra di coach Riva. Devastante il rush finale di Dominici, che ne mette 11 in 10’. La Lu.Ma.Ka tira i remi in barca e venendo meno l’entusiasmo delle giovani reggine l’Olio Gallo può dilagare, incrementando una differenza punti che rimane comunque fondamentale in caso di grandi ribaltoni in classifica.

Si arriva dunque sino al +27 finale, un altro risultato roboante per una Poule Promozione che dopo un inizio amaro ha regalato una buona serie di soddisfacenti vittorie specie quest’ultima nella quale l’Olio Gallo ha sfruttato a pieno le doti del collettivo.

Fonte: CS - Olio Gallo (Giuseppe Corrao)