Live Sicilia

Raffaele Lombardo sulla sanità

"In prima pagina per le buone riforme"


Articolo letto 527 volte


raffaele lombardo, riforma, Politica
Raffaele Lombardo

Raffaele Lombardo



"La Sicilia che va in prima pagina per la bontà delle sue azioni politico-amministrative è la logica conseguenza del lavoro di riqualificazione che questo governo sta portando avanti da quasi due anni pur tra tante resistenze e difficoltà. La stagione delle riforme ha prodotto i primi frutti concreti". Lo ha affermato il presidente della Regione siciliana Raffaele Lombardo dopo la verifica trimestrale ministeriale che ha "promosso" la Sicilia. "Abbiamo iniziato dalla Sanità - ha aggiunto - che era l'emergenza primaria, stiamo continuando con i rifiuti, andremo avanti ancora con la burocrazia e la formazione. E' la vittoria della programmazione che premia i nostri sforzi rivolti al vero sviluppo della Sicilia attraverso le regole e gli investimenti mirati. Non saremo obbligati a utilizzare i fondi Fas per pagare i debiti, come invece dovranno fare altre regioni sottoposte a Piano di rientro, ma potremo correttamente utilizzarli per programmare opere di fondamentale importanza per la crescita della nostra regione". "Faccio i miei complimenti all'assessore Massimo Russo che ha portato avanti con grande passione e professionalità la sua azione di risanamento dei conti e di riqualificazione del sistema sanitario che garantirà ai cittadini prestazioni più capillari e di maggiore qualità - ha concluso - Adesso lavoreremo concretamente alla riduzione delle tasse per i siciliani, così come avevamo già annunciato ad inizio dell'anno. E non solo, adesso potremo anche lavorare all'ipotesi di una riduzione dei ticket sanitari".