Live Sicilia

Marchionne sulla Fiat di Termini

"Disposti al dialogo
anche con chi farà auto"


Articolo letto 520 volte

VOTA
0/5
0 voti

auto, marchionne, termini imerese, Cronaca
Sergio Marchionne

Sergio Marchionne



"Per evitare i 'soliti sospetti' voglio dire una cosa. Sappiamo che i sindacati, tra le varie alternative possibili, danno la priorità a quelle iniziative industriali con una forte vocazione automobilistica. Voglio ribadire che la disponibilità e la collaborazione della Fiat saranno le stesse anche in questa eventualità". Lo ha affermato l'amministratore delegato, Sergio Marchionne, che nel suo intervento ha parlato a lungo dello stabilimento di Termini Imerese. "Siamo pronti - ha detto Marchionne - a mettere a disposizione lo stabilimento, a fronte di un piano che vada nella direzione da tutti auspicata, quella del mantenimento dei posti di lavoro. Non ci risulta che mai nessun costruttore al mondo abbia ceduto ad altri un impianto per favorire una nuova attivita".