Live Sicilia

PARTINICO

Fiamme in un autosalone. Carabinieri indagano sull'ipotesi del racket


Articolo letto 506 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Un incendio è scoppiato la notte scorsa in un autosalone di Partinico. I carabinieri stanno indagando se dietro le cause del rogo che ha distrutto due auto possa esserci l'ombra del racket delle estorsioni. Ad avvalorare questa ipotesi ci sarebbero le tracce di liquido infiammabile e una bottiglia di plastica rittrovate dai carabinieri poco distante da dove si è verificato l'incendio. Il titolare, che ha denunciato l'episodio, ha detto di non avere ricevuto alcuna richiesta estorsiva.