Live Sicilia

LOMBARDO E I GIORNALISTI

L'Ordine: prese di posizione pesanti


Articolo letto 541 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
L'Ordine dei giornalisti di Sicilia - in una nota - dice di rilevare "con preoccupazione le numerose, e talvolta pesanti, prese di posizione assunte da esponenti politici e istituzionali, ma anche da alcuni organi di informazione, contro i colleghi che hanno anticipato la notizia dell'indagine di Catania riguardante il presidente della Regione, Raffaele Lombardo". "Fermo restando il diritto di ciascuno di esprimere liberamente le proprie opinioni - continua la nota - l'ordine rileva che non si possono gratuitamente attaccare i cronisti per il semplice fatto di avere fatto il proprio lavoro né adombrare che si siano fatti strumento di chissà quale complotto per avere dato una notizia di così grande rilevanza. L'Ordine è al fianco di tutti i giornalisti che ogni giorno fanno bene il proprio lavoro e pubblicano notizie che possono magari risultare scomode ma si tratta pur sempre di notizie".