Live Sicilia

Tassi fino al 120 per cento

Prestiti da usura, arrestato
un direttore di banca


Articolo letto 1.414 volte

VOTA
0/5
0 voti

banca, Catania, direttore, riposto, usura, Cronaca
Il direttore di una filiale catanese di un noto istituto di credito, G. M., di 54 anni, originario di Messina, è stato arrestato da militari della Guardia di finanza di Riposto per usura. Il bancario è stato bloccato subito dopo avere ricevuto parte di un prestito concesso, secondo l'accusa, con un tasso usuraio del 120% l'anno a un imprenditore che opera nel settore delle fonti di energia alternativa. Era stata la vittima a denunciare il direttore di banca, sospeso da gennaio scorso dall'istituto di credito per un'altra indagine che lo riguarda. Gli investigatori hanno così organizzato la consegna 'mirata' della rata, coordinati dal sostituto procuratore di Catania, Assunta Musella. Secondo l'accusa, l'imprenditore doveva pagare 5 mila euro come rata mensile di una capitale di 60.000 euro. L'arresto dell'indagato è stato convalidato dal Gip che ha emesso un ordine di custodia cautelare in carcere.