Live Sicilia

MAFIA

Scontro con gli avvocati, giudice lascia il processo


Articolo letto 736 volte

VOTA
0/5
0 voti

lorenzo matassa, mafia, Le brevi
E' stato assegnato al gup Vittorio Anania il processo al clan mafioso di Borgetto inizialmente celebrato dal giudice Lorenzo Matassa che, dopo l'istanza di ricusazione presentata dai legali degli imputati, ha deciso di astenersi. Il giudizio comincerà il 16 aprile. Dietro la astensione lo scontro tra i legali e il giudice. Secondo i difensori nel corso di un'udienza Matassa avrebbe anticipato il giudizio. Sulla vicenda è intervenuto il consiglio dell'ordine degli avvocati che ha sollecitato il consiglio giudiziario ad aprire un procedimento disciplinare a carico del magistrato.