Live Sicilia

Il Guardasigilli: garantista col Governatore

Lombardo contro Alfano:
"Manda ispettori solo per il premier"


Articolo letto 447 volte

VOTA
0/5
0 voti

alfano, inchiesta catania, lombardo, mafia, Politica
"Io non credo a questo tipo di garantismo perché serve soltanto ai potenti". Così il presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, commenta la dichiarazione del ministro della Giustizia, Angelino Alfano, che ieri da Taormina si era detto "garantista" sull'inchiesta aperta a Catania in cui è indagato anche il governatore dell'Isola per concorso esterno all'associazione mafiosa.

"Non credo a questo garantismo - aggiunge Lombardo a margine di un incontro del Mpa a Catania - perché viene da un ministro che invia gli ispettori a Trani perché si è toccato il suo presidente del consiglio e invece nella procura in cui lo stesso capo dell'ufficio parla di mano politica della diffusione delle notizie non manda gli ispettori". "Se vogliamo la Giustizia - conclude Lombardo - abbiamo bisogno di un ministro della Giustizia giusto".