Live Sicilia

Cinema

Falcone e Borsellino
in un "cartoon" contro la mafia


Articolo letto 764 volte

GUARDA IL TRAILER - Giovanni Falcone e Paolo Borsellino diventano personaggi da cartone animato

VOTA
1/5
1 voto

borsellino, cartone animato, cinema, falcone, mafia, raitrade, regione siciliana, vitellaro, Zapping
(GUARDA IL TRAILER) Giovanni Falcone e Paolo Borsellino diventano personaggi da cartone animato. Non prendendo le sembianze di supereroi dallo stile Marvel, bensì quelle di due ragazzini, appunto Giovanni e Paolo, che negli anni Cinquanta a Palermo guidano la lotta contro uno stregone cattivo capace di trasformare gli uomini in marionette, in pupi di legno manovrabili senza grande difficoltà. Dietro la favola, ad uso e consumo del pubblico dei bambini, un chiaro e forte richiamo alla lotta contro la mafia. Il titolo del cartone animato è “Giovanni e Paolo e il mistero dei pupi” ed è una produzione di Raifiction in collaborazione con Larcadarte e Regione Siciliana. Il cartone animato, che dura ventisei minuti e sarà distribuito in tutto il mondo da Rai Trade, è stato presentato a Cannes al Miptv, importante festival internazionale di prodotti audio/video, e andrà in onda in estate su Rai Tre.

[video width="320" height="240"]http://www.youtube.com/watch?v=Fmvlns5_xIk[/video]La regia è di Rosalba Vitellaro, mentre la sceneggiatura è stata scritta da Alessandra Viola, Valentina Mazzola e dalla stessa Vitellaro. La direzione artistica invece è firmata da Enrico Paolantonio. Tra i doppiatori di “Giovanni e Paolo e il mistero dei pupi” ci sono pure Leo Gullotta e Daniela Finocchiaro.