Live Sicilia

REGIONE

Domani sit-in della Cgil per mancato reintegro dirigente


Articolo letto 451 volte

VOTA
0/5
0 voti

cgil, dirigente, gioacchino genchi, regione siciliana, reintegro, Le brevi
La Fp-Cgil Sicilia ha organizzato per domani un sit-in davanti all'assessorato al Territorio e ambiente, "per protestare - spiega una nota del sindacato - contro il mancato reintegro nell'incarico dirigenziale di Gioacchino Genchi, il dirigente sospeso qualche mese fa dopo un errato procedimento di valutazione". "C'é, da parte dell'assessore, un atteggiamento intollerabile - dice il segretario regionale di Fp-Cgil Sicilia, Michele Palazzotto - La settimana scorsa l'assessore, dopo avere fissato formalmente l'appuntamento richiesto da Fp-Cgil per chiarire la vicenda, si è rifiutato di riceverci, solo perché Genchi faceva parte della delegazione". "Gioacchino Genchi, che in passato si è esposto in prima persona come dirigente regionale nella battaglia contro le emissioni nocive della Bertolino di Partinico e poi contro i termovalorizzatori, resta sospeso dal precedente incarico, nonostante - conclude la Fp Cgil - un pronunciamento del Cga che gli dà ragione e un decreto di revoca della sospensione già firmato dal presidente della Regione, Raffaele Lombardo.