Live Sicilia

Catania

Varata la giunta composta da tecnici,
Stancanelli: "Una nuova fase per la città"


Articolo letto 1.041 volte

VOTA
0/5
0 voti

Catania, giunta, Mariella Ferrera, stancanelli, tecnici, Politica
Giunta di soli 'tecnici' per il Comune di Catania, compresa la stilista Mariella Ferrera. E' la scelta del sindaco Raffaele Stancanelli che ha nominato otto assessori, confermando soltanto il 'tecnico' uscente Luigi Arcidiacono, lasciando alcune 'caselle' vuote. I nuovi assessori sono la stilista Mariella Ferrera (con delega alla Cultura); la docente di Storia dello spettacolo dell'accademia delle Belle arti di Reggio Calabria e vice presidente del Cda del Bellini di Catania, Rita Cinquegrana (Politiche scolastiche e Turismo) ; il dirigente di Confcommercio e responsabile di Nuova impresa, Francesco Cannizzo (Attività produttive); l'ingegnere civile esperto in mobilità, Alberto Pasqua (Mobilità); il docente di Sociologia del diritto della facoltà di Scienze politiche di Catania, Carlo Pennisi (Servizi sociali); l'ingegnere edile esperto di lavori pubblici Maurizio Trainiti (Lavori pubblici), che è funzionario comunale in aspettativa; e il presidente dell'ordine dei Chimici di Catania, Claudio Torrisi (Ecologia e ambiente). L'unico assessore riconfermato, con delega all'Urbanistica, è Luigi Arcidiacono, anche lui 'tecnico', ordinario di Diritto costituzionale ed ex preside della facoltà di Giurisprudenza di Catania.

"Era necessario aprire una fase nuova per la città di Catania e per evitare che le contrapposizioni interne alle forze politiche nelle designazioni potessero avere ripercussioni nell'amministrazione comunale, mi sono avvalso fino in fondo delle mie prerogative di nomina degli assessori". Questo il commento del sindaco e senatore del Pdl Raffaele Stancanelli. "Da giorni ho avviato una consultazione con le migliori espressioni della città - ha aggiunto il sindaco - e in piena autonomia ho individuato una squadra di alto profilo che mi collaborerà per rilanciare, nel solco del lavoro già effettuato, il progetto di crescita e sviluppo del capoluogo etneo". A questo proposito Stancanelli ha annunciato che nei prossimi giorni "individuerà un altro professionista di alto livello che integrerà l'attuale composizione della giunta per ricoprire l'incarico di assessore al Bilancio" e che nominerà "consulente a titolo gratuito il generale della guardia di finanza in pensione Carmine Canonico, per il contrasto all'Abusivismo e la sicurezza cittadina". Prima di presentare la nuova giunta il sindaco ha incontrato singolarmente gli assessori uscenti per "ringraziarli per l'attività svolta in un difficile momento per il risanamento della casse comunali".