Live Sicilia

PALERMO

I carabinieri la salvano dal suicidio


Articolo letto 535 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Una donna di 53 anni, che ha tentato il suicidio lasciando aperta la bombola del gas di casa, in largo Balistreri, a Palermo, è stata salvata stanotte dall'intervento dei carabinieri. Quando sono giunti gli uomini dell'Arma, il gas aveva completamente saturato il piccolo appartamento al piano terra di un condominio. I carabinieri sono entrati da una finestra e hanno trovato la donna in camera da letto, a terra, priva di sensi. Dopo averle prestato i primi soccorsi, la donna è stata affidata al personale del 118, giunto sul posto insieme ai vigili del fuoco.