Live Sicilia

Emergenza rifiuti a Palermo

La conferma dei tecnici:
ad agosto Bellolampo al collasso


Articolo letto 540 volte

VOTA
0/5
0 voti

amia, bellolampo, emergenza rifiuti, palermo, Cronaca
Dopo il balzello di cifre fra il consulente dell'Amia, il professor Federico Vagliasindi, e la prefettura, i tecnici  hanno messo la parola fine sulla reale capienza della quinta vasca in costruzione a Bellolampo e ad agosto sarà emergenza rifiuti. Il sito di conferimento dei rifiuti del comune di Palermo e di quelli limitrofi ha una capienza di 147 mila metri cubi con un'autonomia di 70 giorni.

L'annuncio era stato dato dai commissari dell'Amia nella conferenza stampa del 26 maggio scorso, mentre la prefettura confermava la sua stima di una capienza, per la quinta vasca, di 700 mila metri cubi che poteva garantire Bellolampo per altri 8 mesi. Dopo un incontro fra Amia e prefettura la stima era scesa a 300 mila metri cubi. Fino alla misura reale ottenuta nei giorni scorsi che fa temere il peggio quando, in pieno agosto, la discarica sarà satura e la città sarà in preda a una nuova, drammatica, emergenza rifiuti.