Live Sicilia

L'Olio Gallo Palermo conquista la serie B d'Eccellenza


Articolo letto 555 volte

VOTA
0/5
0 voti

basket, olio gallo palermo, serie b eccellenza, Sport, Zapping
B Eccellenza conquistata!

Ritorno dopo tanto (troppo) tempo a giocare un campionato nazionale: l’Olio Gallo sbriga la pratica Olmedo con un brillante successo, 43-58 in trasferta sul campo delle campionesse del girone sardo.

La squadra presentatasi alla gara senza Dominici, vittima di uno strappo muscolare e con Vivirito indisponibile, torna in quintetto per le palermitane la capitana Vigilante, top scorer nella gara d’andata. Per Olmedo torna in quintetto Marongiu, con Carta Mantiglia nuovamente disponibile.

L’inizio è equilibrato: la squadra di Puddu va avanti con la capitana Casu e Baldinu, ma ben presto le ospiti rientrano e sorpassano con Giordani in grande spolvero e lanciata verso l’ennesima doppia doppia stagionale (12 punti e 11 rimbalzi).
Il risultato di 11-14 dopo 10’ avvicina l’Olio Gallo all’obiettivo, ma il sigillo definitivo al trionfo nello spareggio viene messo nel secondo quarto: Bonnì, rebus insolubile per le sarde, dà la definitiva scossa alla partita con 11 punti venendo dalla panchina. Le palermitane arrivano sul +15 (21-36) a metà gara, un vantaggio che manterranno sino alla fine.

L’orgoglio delle padrone di casa, desiderose di uscire comunque a testa alta, viene fuori alla ripresa del gioco: lo svantaggio viene ridotto sino al -8 a metà terzo quarto, ma l’assalto viene respinto dalle giovani dell’Olio Gallo, che rispondono presente riportando il vantaggio sulla doppia cifra nel finale di quarto. Le giocatrici meno esperte spalleggiate a turno dalle veterane continuano poi ad impressionare anche nel quarto periodo, fissando il punteggio sul 43-58 finale: il suono della sirena finale dà così il via ai festeggiamenti per la promozione.

Arriva la B Eccellenza dunque, una conquista dopo un lavoro lungo e faticoso nella quale vanno elogiati tutte le componenti della società: dalla dirigenza, abile a ridare linfa vitale ed entusiasmo all’ambiente nel giro di pochissimo tempo, allo staff tecnico composto da coach Riva e coach Chines (grandissimo lavoro con le giovani), passando per gli sponsor che hanno appoggiato e creduto fortemente nel progetto.

Una menzione speciale va fatta alle giocatrici che una ad una hanno partecipato alla stagione: Scrima con la sua asfissiante difesa, Trevisano con i tanti punti messi a referto, la tuttofare Corrao, l’esperienza e la leadership di Dominici, la presenza in area di Giordani, la personalità di Vigilante, la vitalità e i continui progressi delle giovani Passerini, Bonnì, Azzarello, Verona e Vivirito hanno contribuito tutte a questo risultato.

Un ringraziamento va anche a giocatrici che hanno partecipato all’avventura stagionale dell’Olio Gallo come Vitale, Di Vita, D.Ciriminna, Ornella e Marcella Lo Porto. Il successo di Olmedo è una vittoria di tutte queste componenti, sapientemente unite per una stagione indimenticabile e si spera ripetibile in futuro: il countdown verso il prossimo campionato nazionale, è già iniziato.

Fonte: CS - Olio Gallo Palermo