Live Sicilia

ESTORSIONI

Chiede il pizzo e aggredisce cinese, arrestato nel Messinese


Articolo letto 985 volte

VOTA
0/5
0 voti

barcellona pozzo di gotto, cinese, estrosioni, pizzo, Le brevi
Entoni Martino Calvo, di 20 anni, di Barcellona Pozzo di Gotto, è stato arrestato da carabinieri per tentativo di estorsione e lesioni personale. I reati si riferiscono all'aggressione subita da un ambulante cinese nel novembre del 2009 al mercato rionale di Terme Vigliatore. Il giovane indagato è stato posto agli arresti domiciliari dal Gip di Barcellona Pozzo di Gotto, Anna Adamo, su richiesta del sostituto procuratore Francesco Massara. Secondo l'accusa, Calvo avrebbe prelevato dalla bancarella di un ambulante cinese un pantalone ed un giubbotto, chiedendo poi 200 euro per la restituzione dei due capi, e un'ulteriore tangente di 200 euro al mese. Al diniego della vittima il ventenne l'avrebbe aggredito procurandogli delle lesioni.