Live Sicilia

Gravi carenze igieniche

Sequestro per la Gemeaz Cusine,
confeziona pasti per gli ospedali


Articolo letto 1.885 volte

VOTA
0/5
0 voti

carenza igieniche, Gemeaz Cusine, mensa, ospedali, sequestro, Cronaca
Agenti della polizia giudiziaria hanno riscontrato gravi carenze igienico sanitarie, disponendo il sequestro dello stabilimento palermitano della Gemeaz Cusine. Si tratta dell'impresa che confeziona i pasti distribuiti ai pazienti ricoverati negli ospedali dell'Azienda sanitaria provinciale 6, tra cui il policlinico di Palermo e i nosocomi di Corleone e Partinico. Nei locali di via Ingham, nella zona industriale di Brancaccio, gli agenti avrebbero riscontrato gravi carenze in tutta la rete produttiva. Da qui, si legge nel provvedimento di sequestro, il "pericolo di insudiciamento delle pietanze" e la necessità di un provvedimento urgente. I cibi erano in cattivo stato di conservazione anche all'interno delle celle frigorifero. "Ci riserviamo ogni eventuale valutazione - spiega il legale della società con sede a Napoli, l'avvocato Giovanni Di Trapani - non appena entreremo in possesso degli atti del sequestro".