Live Sicilia

Cerimonia a Messina

Bancomat, Unicredit taglia il traguardo
di 50 milioni di versamenti


Articolo letto 1.366 volte

VOTA
0/5
0 voti

bancomat evoluti, unicredit, versamenti, Economia
E' stato raggiunto oggi il numero di 50 milioni di versamenti effettuati attraverso i bancomat evoluti di UniCredit. Un risultato ottenuto in soli cinque anni dalla prima installazione. L'evento è stato celebrato con una cerimonia che si è svolta stamani nella filiale di Messina Cairoli del Banco di Sicilia che è quella che ha fatto registrare il più alto numero di versamenti self service. I bancomat evoluti di UniCredit permettono - oltre alle consuete funzionalità di prelevamento contante, pagamento bollette, ricariche telefoniche e richiesta informazioni - di effettuare versamenti in conto corrente in modalità self service. Effettuare i versamenti è facile e veloce: basta inserire il proprio tesserino bancomat, digitare il codice segreto, introdurre i contanti o assegni dopodiché l'operazione viene eseguita in tempo reale con il rilascio immediato di una regolare ricevuta di versamento. Con i bancomat evoluti il cliente riduce, pertanto, i tempi per le tradizionali operazioni bancarie ed evita le code allo sportello. Oggi UniCredit ha in Italia più di 2.800 agenzie con la presenza di almeno un bancomat evoluto e nella Sicilia sono 262. "L'installazione dei nuovi bancomat evoluti - ha dichiarato l'amministratore delegato del Banco di Sicilia, Roberto Bertola, presente alla cerimonia - rientra in un più generale programma lanciato dal Gruppo UniCredit che intende favorire lo sviluppo dei nuovi canali evoluti (bancomat di nuova generazione e internet banking) facendo migrare sempre più la tradizionale operatività dallo sportello verso i canali alternativi con notevoli vantaggi sia per il cliente che per la Banca". Entro il 2010 nelle agenzie UniCredit verrà ulteriormente implementata l'installazione dei chioschi informatici dove i clienti aderenti alla banca via internet possono effettuare in modalità self service le operazioni di pagamento imposte, utenze, effetti, e i bonifici.