Live Sicilia

Tarsu, gli alberghi pagano quanto le case

La Commissione tributaria
conferma le tariffe uniche


Articolo letto 983 volte

VOTA
0/5
0 voti

albeghi, commissione tributaria, palermo, tariffe uniche, tarsu, Cronaca, Politica
La Commissione tributaria provinciale di Palermo ha ribadito che le tariffe Tarsu sugli alberghi vanno omologate a quelle sulle abitazioni private, cioé sei volte in meno. L'ultima sentenza riguarda la società Primula srl di Palermo. La commissione tributaria presieduta da Alfredo Laurino ha accolto la richiesta di rimborso per quanto pagato in più sulle cartelle che riguardano il 2008, una cifra superiore ai 25 mila euro. La società, assistita dal professor Angelo Cuva e dall'avvocato Chiara Gioé lamentava l'illegittimità della cartella. La commissione tributaria sottolinea il principio per cui "aree che presentino la stessa potenzialià di rifiuti debbano essere tassate con il medesimo criterio"(sentenza 205/2010). La decisione dei giudici tributari è in linea con precedenti sentenze che riguardano più di venticinque grandi e piccoli alberghi dell'isola.