Live Sicilia

Un nucleo familiare e una sedicenne le vittime

Strade maledette in Sicilia:
4 morti in meno di 24 ore


Articolo letto 1.031 volte

VOTA
0/5
0 voti

augusta, burgio, Campobello di Licata, canicattì, gaetana carmina, incidente, melania vaiasicca, ravanusa, Cronaca
Nuovo incidente mortale nelle strade siciliane. Lungo la strada statale 123 tra Canicattì e Campobello di Licata, nell'Agrigentino ha perso la vita un intero nucleo familiare: Calogero Burgio, 85 anni, la moglie Gaetana Carmina, 74 anni, e la sorella di Burgio, tutti originari di Ravanusa. I tre erano su una Wolksvagen Jetta che si è scontrata frontalmente con una Passat guidata da Pierangelo Scagliosi, 54 anni, di Ravanusa, che è rimasto ferito.

Nella tarda serata di ieri, una sedicenne, Melania Vaiasicca, è morta in un incidente stradale avvenuto nel corso Sicilia di Augusta. La ragazza era alla guida di un ciclomotore Piaggio Liberty del quale, per cause in corso di accertamento, avrebbe perso il controllo schiantandosi sull'asfalto. Un ragazzo che era con lei è rimasto ferito. Sul posto per i rilievi e le indagini è intervenuta la polizia stradale di Siracusa.