Live Sicilia

COMUNE

Battaglia sulla Tarsu


Articolo letto 624 volte

VOTA
0/5
0 voti

consiglio comunale, palazzo aquile, tarsu, tassa rifiuti, Le brevi
Deve ancora arrivare in aula ma già l'iter della proposta di delibera sul regolamento della Tarsu (la tassa sui rifiuti) si preannuncia abbastanza complicato. Stamattina il provvedimento è stato licenziato col parere favorevole di due commissioni consiliari (Bilancio e Aziende) ma è stato bocciato dalla commissione Affari istituzionali, col voto contrario dei consiglieri del Pd Vincenzo Tanania e Salvatore Orlando. La proposta di delibera potrebbe giungere in consiglio comunale stasera. Il presidente Alberto Campagna l'ha inserita in un ordine del giorno aggiuntivo, alla vigilia della seduta di ieri sera che ha esaminato le delibere sulle aree produttive e sul Peep, il piano per l'edilizia economica e popolare. E' probabile che la maggioranza stasera chieda di votare il prelievo della proposta sulla Tarsu e se l'aula sarà favorevole, si passerà alla discussione generale, dopo l'accantonamento deli provvedimenti sulle aree produttive e sul Peep. L'opposizione si prepara a presentare una valanga di emendamenti. Se la proposta dovesse passare a sala delle Lapidi così come depositata dagli uffici sarà confermato l'aumento del 75% disposto dalla giunta nel 2006; in questo caso i palermitani non potranno più chiedere alla commissione tributaria il rimborso, pari al 75%, delle fatture pagate dal 2007 al 2009.