Live Sicilia

Palermo colpita dalla finanziaria

Comune, la voragine
dei tagli del governo


Articolo letto 548 volte

VOTA
0/5
0 voti

comune, manovra, palermo, tagli, Cronaca
Probabilmente il peggio, per quanto sembri incredibile, deve ancora venire. Il Comune di Palermo rischia di sprofondare nella voragine del deficit. Per portare il bilancio in equilibrio l'amministrazione comunale di Palermo deve recuperare 36,9 milioni di euro per il 2011 e 61,6 milioni per il 2012. E' quanto emerge dalla relazione del ragioniere generale del comune, Paolo Basile, che ieri sera ha presentato il documento sugli esercizi finanziari in consiglio comunale. Gli squilibri di bilancio, per un totale di 98,5 milioni di euro, sono stati determinati dai tagli inseriti nella manovra finanziaria del governo Berlusconi.