Live Sicilia

FORMAZIONE

Lombardo: "Una riforma del settore"


Articolo letto 692 volte

VOTA
0/5
0 voti

formazione, lombaeso, Politica, Le brevi
"C'é bisogno di una riforma del settore della formazione che dia certezze a questi operatori ma che soprattutto produca una qualità della formazione strettamente connessa con quel poco di mondo del lavoro che può dare occupazione ai giovani". Lo ha affermato il presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo a margine di un incontro, a Catania, con i rappresentanti di Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Snals per concordare le modalità di un riordino nel settore della formazione professionale. La riunione, alla quale ha partecipato l'assessore regionale al Lavoro Lino Leanza ma - contrariamente a quanto annunciato - non l'assessore regionale all'Istruzione e Formazione Mario Centorrino, è avvenuta nella sede della Presidenza della Regione. Durante la riunione oltre 200 persone hanno dato vita ad una rumorosa manifestazione di protesta, organizzata dai sindacati, per chiedere un riordino del settore, il rispetto degli accordi presi nel luglio scorso dal Governo regionale. "Quello di stamane - ha osservato Leanza - è un incontro importante perché si può disegnare un nuovo modello di formazione che possa comprendere tutti gli aspetti della formazione e anche la questione degli Sportelli multifunzionali".