Live Sicilia

Incontro oggi a Villa Niscemi

Cammarata assegna bene confiscato
all'associazione del principe di Monaco?


Articolo letto 973 volte

VOTA
0/5
0 voti

beni confiscati, cammarata, mafia, principe di monaco, Cronaca
Il sindaco di Palermo Diego Cammarata ha ricevuto oggi pomeriggio a Villa Niscemi l'ambasciatore del Principato di Monaco in Italia Philippe Blanchi, accompagnato dal console a Palermo Emanuele Bruno. Al sindaco l'ambasciatore ha chiesto di potere ottenere un bene confiscato alla mafia per ospitare la sede palermitana dell'AmadeMonaco, l'associazione di volontariato voluta da Grace di Monaco e presieduta dalla figlia Carolina che si batte soprattutto in favore dei minori abusati. Il sindaco ha manifestato la disponibilità del Comune ad assegnare il bene confiscato all'associazione.