Live Sicilia

Il gesto tra i viali dell'ospedale Albanese

Si cosparge di benzina e si dà fuoco
Grave psicolabile, ricoverato al Civico


Articolo letto 694 volte

VOTA
0/5
0 voti

benzina, fuoco, grave, rianimazione, suicidio, Cronaca
Si è cosparso il corpo di benzina e poi si è dato fuoco tra i viali dell'ospedale Enrico Albanese dove era ricoverato per disturbi mentali. Adesso G.P. 53 anni, disoccupato, si trova ricoverato nel reparto di seconda rianimazione dell'ospedale Civico a Palermo, con ustioni sul 50% del corpo. Le sue condizioni sono molto gravi. A spegnere le fiamme sono stati gli infermieri come riporta l'edizione locale di Repubblica. Indaga la polizia. L'uomo in cura da anni, non aveva dato segni di particolari disturbi negli ultimi giorni.