Live Sicilia

"Città in emergenza, non doveva andare via"

Sindaco ai Mondiali, la Prestigiacomo:
"Cammarata ha fatto una sciocchezza"


Articolo letto 578 volte

VOTA
0/5
0 voti

cammarata, ministro, mondiali, prestigiacomo, rifiuti, sindaco, Cronaca
"Diego Cammarata ha fatto una sciocchezza." Il rimprovero arriva da Stefania Prestigiacomo, ministro dell'Ambiente, che al programma di Radio2 "Un giorno da pecora" ha commentato la scelta del sindaco di Palermo di lasciare la sua città in preda all'emergenza rifiuti per andare a seguire le partite della Nazionale azzurra in Sud-Africa. "Non si può far prevalere la fede calcistica proprio ora che Palermo vive un momento così particolare da richiedere molto probabilmente l'intervento del governo centrale, che forse dovrà sostituirsi al governo regionale", ha detto il ministro. "Telefonerà al sindaco Cammarata per dirglielo?" chiedono i conduttori Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro. "Sicuramente - risponde la Prestigiacomo - gli telefonerò e gli dirò che ha commesso una leggerezza. Ha fatto una cosa che non avrebbe dovuto fare".