Live Sicilia

Lombardo sull'autonomia

"La Sicilia è fortissima
come la Padania di Bossi"


Articolo letto 577 volte


padania, raffaele lombardo, sicilia autonomista, Politica
Raffaele Lombardo - come si legge sul suo blog - interviene nel dibattito in corso sulla Lega, la Padania e la questione del Nord sostenendo che “la Padania è una invenzione propagandistica dal punto di vista della storia e della geografia. La realtà però è che esiste un’area dell’Italia, il Nord, che è la più forte da un punto di vista economico, dello sviluppo, dell’occupazione, delle infrastrutture ecc. e quest’area è rappresentata politicamente dalla Lega, una forza che non scherza e non fa sconti”.

La soluzione? “Non possiamo limitarci a dire che così si rompe l’Unità d’Italia ma dovremmo organizzarci politicamente di conseguenza a partire dalla Sicilia”. Il progetto? “Una formazione autonomista legata al territorio potrebbe quindi pesare tanto quanto la Lega e la Sicilia tanto quanto la Padania”.

Rispetto al tema dell’Unità d’Italia poi, Raffaele Lombardo afferma che “è virtuale, una invenzione, una falsificazione di cui prima o poi qualcuno avrebbe dovuto prendere atto, perché esisistono almeno due Italie: quella ricca e quella povera, quella fortunata e quella emarginata, quella con la piena occupazione e quella con la piena disoccupazione”.