Live Sicilia

La conferma: "C'è, la stiamo cercando"

Occhio alla pantera


Articolo letto 1.264 volte


cites, corpo forestale, palermo, pantera, Cronaca
Il cacciatore si chiama Gerlando Mazza, è un ispettore del servizio "Cites". Di lui sappiamo che fa parte del corpo forestale, anzi di un nucleo scelto che si occupa di animali in via d'estinzione. E' lui il responsabile della caccia alla pantera che si aggira tra i boschi di Palermo. Perché la pantera, questa è la notizia, c'è davvero. Come conferma questa breve chiacchierata.

Dunque, c'è, ispettore?
"Sì".

Come lo sapete?
"Troppi avvistamenti. Non è un caso, non è suggestione. Testimonianze circostanziate".

Solo questo?
"No, abbiamo trovato cani e gatti uccisi, nella zona del passaggio e degli avvistamenti. Uccisi, cioè, da un felino di grosse dimensioni".

Dunque, la pantera c'è?
"C'è. Lo confermo".

Ancora non l'avete presa?
"No".

Che ci fa una pantera a Palermo?
"Ci sono indagini in corso".