Live Sicilia

DELL'UTRI

Si allungano i tempi della sentenza?


Articolo letto 456 volte

VOTA
0/5
0 voti

dell'utri, processo, sentenza, Le brevi
I giudici della seconda sezione della Corte d'Assise di Palermo non hanno ancora fatto trapelare nulla sui tempi di uscita dalla camera di consiglio per la sentenza a carico del senatore del Pdl, Marcello Dell'Utri, che in primo grado aveva avuto 9 anni per concorso esterno in associazione mafiosa. Il sostituto procuratore generale, Nino Gatto, ne ha chiesti 11. I giudici, che sono entrati in camera di consiglio ieri intorno alle 13 nell'aula bunker del carcere Pagliarelli, non hanno dato nessuna indicazione sul tempo che impiegheranno a studiare le carte del processo e decidere. Non si prevedono però tempi brevi e la sentenza potrebbe slittare anche a domenica o addirittura alla prossima settimana. Uno dei giudici, che aveva un'udienza lunedì prossimo, ha deciso di spostarla. Anche i legali della difesa pensano che la corte potrebbe prendersi qualche giorno in più. Il processo Dell'Utri è cominciato nel 1997 e nel 2004 è stata emessa la sentenza di primo grado dal Tribunale di Palermo. L'appello è iniziato nel 2006.