Live Sicilia

In via Principe di Scordia

Aggressione razzista a Palermo
Immigrato picchiato da due uomini


Articolo letto 836 volte

VOTA
0/5
0 voti

aggressione, palermo, razzismo, sicilia, sri lanka, via principe di scordia, xenofobia, Cronaca
Un episodio di violenza nei confronti di un extracomunitario  si è verificato ieri sera poco dopo le ventitré in via Principe Di Scordia, in una delle vie del centro della città.
Un giovane  ragazzo di colore, proveniente dallo Sri Lanka , è stato fermato da due uomini che gli si sono avvicinati  chiedendo delle sigarette. Quella che però suonava come una semplice richiesta di cortesia, si è trasformata successivamente in un irragionevole e inspiegabile assalto.
Al rifiuto del giovane che ha risposto di non avere sigarette, i due ragazzi, visibilmente ubriachi, lo hanno colpito violentemente con pugni e calci, lasciandolo a terra e ricoprendolo di insulti razzisti. I due aggressori quindi si sono dati alla fuga. Il ragazzo è stato costretto a fare ricorso alle cure mediche del Pronto Soccorso dell’Ospedale “Villa Sofia”, allertato da alcuni passanti attirati dai lamenti dell’uomo.
Per il ragazzo dello Sri Lanka si è trattato di una brutta e traumatica avventura. Per fortuna se la caverà nel giro di pochi giorni. A seguito dell'aggressione il giovane ha riportato parecchi lividi, escoriazioni e qualche ematoma in varie parti del corpo.