Live Sicilia

BIANCAVILLA

Si aggirava nudo nella villa comunale. Arrestato un quarantenne


Articolo letto 721 volte

VOTA
0/5
0 voti

atti osceni, biancavilla, Catania, nudo, Le brevi
Un quarantenne, Nicolò Merlo, è stato arrestato a Biancavilla, in provincia di Catania, perchè aggirandosi nudo nella villa comunale del paese, costringeva le ragazzine a guardarlo. L'uomo è accusato di atti osceni in luogo pubblico. A casa sua i carabinieri hanno trovato e sequestrato materiale pedopornografico. L'uomo, che ha aggredito i militari intervenuti e che lo invitavano a rivestirsi, è stato denunciato anche per resistenza a pubblico ufficiale.