Live Sicilia

Addaura, non ancora identificato

Ragazzo si tuffa in mare
e muore annegato

Lunedì 06 Settembre 2010 - 09:55
Articolo letto 466 volte

Condividi questo articolo

VOTA
0/5
0 voti
Tragedia nel mare dell'Addaura a Palermo. Ieri pomeriggio un giovane, di età compresa fra 16 e 18 anni, è morto ma ancora non si conosce la sua identità. I testimoni hanno raccontato che sia arrivato in spiaggia - fra il club della vela e il lido "L'ombellico del mondo" - intorno alle 15 a bordo di una bicicletta. Con sè non aveva quasi nulla. Si sarebbe tuffato per due volte da uno scoglio ma poi, probabilmente per una congestione, è annegato e il suo corpo ha gallegiato fino a raggiungere la riva, dove molte famiglie hanno assistito alla scena. Sono accordi i bagnini del lido e poi i sanitari del 118 ma per il ragazzo non c'è stato nulla da fare. Ancora si attende che qualcuno denunci la sua scomparsa. Essendo giunto a mare con la bicicletta, si presume che abiti dalle parti dell'Addaura.
Ultima modifica: 06 Settembre 2010 ore 10:07



Segnala il commento