Live Sicilia

Il nuovo sondaggio

Chi buttereste dalla torre?


Articolo letto 986 volte

VOTA
0/5
0 voti

aricò, cammarata, di pietro, la russa, micciché, saldi, torre, Extra
Chi buttereste giù dalla torre questa settimana? In lizza per il primo volo dell'anno troviamo il deputato regionale di Fli Alessandro Aricò, che ha visto sciogliere con un atto d'imperio firmato dal presidente Cascio la commissione per la revisione dello Statuto di cui era presidente. Scorrendo la lista troviamo Gianfranco Miccichè.  Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio e leader di Forza del Sud che alcuni giorni fa, replicando al presidente della Regione Raffaele Lombardo ha dichiarato: "Forza del Sud è disponibile a ragionare con tutti, tranne con chi ha appiccato l’incendio”. Il patron rosanero Maurizio Zamparini, che pochi giorni prima di Natale non ha esitato a bacchettare ingenerosamente Delio Rossi. I saldi di stagione che oltre a causare disagi alla circolazione stradale, non convincono del tutto nè gli acquirenti nè i commercianti. Il ministro della Difesa Ignazio La Russa che ad Annozero, in un infuocato scontro con Di Pietro, ha urlato al leader dell'Idv "Meglio fascista che analfabeta". Il sindaco di Palermo Diego Cammarata che parlando dell'ipotesi di dimissioni ha "rassicurato" i cittadini: "Si parla di mie dimissioni da anni e puntualmente non ci sono. Proseguo il mio percorso e lo faccio, come sempre, rispettando la legalità. Le feste si avviano alla conclusione, infine, lasciando su di noi gli inequivocabili segni del loro passaggio. A chiudere l'elenco quindi non potevano mancare quei 3-4 antipatici chiletti in più da smaltire.