Live Sicilia

L'ex segretario di Caltagirone

"Ha perso un'occasione per riflettere"


Articolo letto 563 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Palermo, Politica
Il segretario del Pd siciliano, Giuseppe Lupo, "ha perso un'altra occasione per riflettere prima di aprire la bocca". Lo afferma l'ex coordinatore del partito di Caltagirone, Gaetano Cardiel, invitandolo a "indire un referendum regionale" sull'appoggio al governo Lombardo. "A Caltagirone si dice 'Lupo di mala coscienza come opera pensa' - aggiunge Cardiel - ma, a parte le battute amare, a Lupo rispondo che se avessimo voluto truccare il referendum non avremmo distinto rigorosamente urne e schede, non avremmo richiesto la collaborazione dell'università e, soprattutto, non governeremmo da tanti anni una città così orgogliosa e densa di storia".

"A Lupo dico che sono tra coloro che l'hanno votato quale segretario - osserva Cardiel - e spero si renda conto al più presto che il commissariamento del Pd di Caltagirone è stato un atto tanto illegittimo quanto illiberale, senza alcun valore giuridico, ma dal gravissimo significato politico e che, in politica come nella vita, è sempre meglio riconoscere onestamente un'intemperanza, che reiterarla all'infinito".