Live Sicilia

RIFIUTI

Caltanissetta, la Provincia parte civile al processo contro l'Ato


Articolo letto 937 volte

VOTA
0/5
0 voti

ato cl1, processo, provincia caltanissetta, Caltanissetta, Le brevi
La giunta provinciale di Caltanissetta, presieduta da Pino Federico, ha deciso di costituirsi parte civile nel procedimento penale a carico di quattro ex componenti del consiglio di amministrazione dell'Ato Ambiente CL 1. L'inchiesta coinvolge l'ex presidente dell'Ato Giuseppe Cimino, il vice presidente Salvatore Parenti, e i consiglieri d'amministrazione Antonino Baglio e Giuseppe Lupo. Il mandato di rappresentanza legale è stato attribuito all'avvocato Michele Costa. Nella richiesta di rinvio a giudizio formulata dalla Procura di Caltanissetta per presunte irregolarità nei bilanci dell'Ato rifiuti, la Provincia e i 15 comuni associati risultano parti offese. L'udienza preliminare fissata per il prossimo 21 febbraio si svolgerà dinanzi al gup Marcello Testaquatra.