Live Sicilia

Eventi

Libri, musica e incontri: un mese
di appuntamenti alla Feltrinelli


Articolo letto 1.152 volte

VOTA
0/5
0 voti

febbraio 2011, feltrinelli palermo, programma, Cultura e Spettacolo, Zapping
Ecco il programma degli appuntamenti di febbraio alla Feltrinelli di Palermo, in via Cavour.

MARTEDI 1 UN POMERIGGIO ALL'OPERA: IL FLAUTO MAGICO
Una favola incantevole, dal sapore antico. Tamino e Papageno intraprendono un compito tanto folle quanto importante: salvare Pamina, figlia della Regina della Notte, dal malvagio signore delle tenebre Sarastro, che la tiene prigioniera e che con essa intende sovvertire gli equilibri del mondo intero. Giuliano Scalisi ci parla de Il Flauto Magico di W.A. Mozart. In collaborazione con il Corso di laurea specialistico in Musicologia dell'Università di Palermo. A cura di Anna Tedesco.

MERCOLEDI 2 SEGNO N°321
Segno è una manifestazione consolidata di quella Palermo che decide di esprimere un’opinione su temi come la pace, la mafia e il ruolo sociale della chiesa. Nel nuovo numero Simona Mafai scrive Il racconto di un'avventura politica e Gaetano Savatteri di Agrigento, dove la mafia è politica. Intervengono Maurizio Calà, Enrico Del Mercato, Nino Fasullo, Cosimo Scordato e l'Assessore regionale alle infrastrutture e trasporti Pier Carmelo Russo.

VENERDI 4 PER N°29
Questo pomeriggio la presentazione del quadrimestrale Per Salvare Palermo numero 29. Una rivista ricca di rubriche, storie di arte e costume, di architetture e architetti che non trascura le iniziative per proporre e riproporre alla Città temi concreti di riflessione e momenti di comune coinvolgimento. Intervengono Enrico Del Mercato e Marina Turco.

DOMENICA 6 INCONTRO CON NICCOLÒ FABI
Parole di Lulù, il cofanetto ideato e realizzato da Niccolò Fabi e in esclusiva in tutti i negozi Feltrinelli, contiene un dvd con il video-racconto del concerto dello scorso 30 agosto a Casale sul Treja e un cd con il brano Parole parole che vede incontrarsi per la prima volta le voci di Niccolò e di Mina. Il dvd racconta l’evento unico nato spontaneamente dalla partecipazione emotiva di tantissimi amici musicisti per ricordare sua figlia Lulù, scomparsa a luglio dello stesso anno. Oggi in libreria Niccolò Fabi incontra Giusy La Piana e il pubblico per parlare del progetto i cui proventi sono destinati ai bambini in Angola.

LUNEDI' 7 H 18:00 LUNEDÌ CLASSICO: ANGELO CASSATA IN CONCERTO
Angelo Cassata, pianista, insegnante di musica presso l'Associazione Ludus di Palermo, direttore di scuola dell’infanzia, è stato docente al conservatorio di Sao Luis in Brasile e autore di saggi, propone questo pomeriggio un programma vario, da Bach a Prokofiev, con un finale Lisztiano in omaggio al musicista ungherese di cui ricorre quest’anno l’anniversario dei duecento anni dalla nascita.
MARTEDI 8 I VENT'ANNI DI MEZZOCIELO
Da vent'anni Mezzocielo è un punto di riferimento nel mondo editoriale femminile siciliano. Una rivista che approfondisce tematiche sociali e di costume con il coraggio e l'obbiettività di donne che propongono riflessioni di ampio respiro critico, di profonda sensibilità culturale, per il superamento di resistenti schemi inter sociali. Con Marcello Benfante e Maria Rosa Lotti.
MERCOLEDI 9 H 18 UN'ALTRA STORIA E UN'ALTRA TERRA
L'agenda dell'antimafia 2011 (Di Girolamo) è un libro agenda che lega memoria storica e impegni del fare quotidiano. Giustizia, la parola ai magistrati (Laterza) è un volume in cui 16 magistrati che ci spiegano concretamente cos’è la giustizia e come funziona. Molti degli strumenti normativi o dei concetti chiave che la animano sono al centro del dibattito pubblico, ma non sempre le ‘parole’ usate sono comprese correttamente. Un volume per spiegare come funziona la giustizia in Italia, e qual è l’armamentario degli strumenti messo a punto per ottenere risultati e perseguire i reati. Ce ne parlano Livio Pepino, curatore del volume e Consigliere presso la Corte di Cassazione, Luigi Marini Presidente di Magistratura Democratica, Piergiorgio Morosini Segretario Generale di Magistratura Democratica e Maria Pia Blandano. Coordina Lia Sava, Sostituto Procuratore della Repubblica di Palermo.
VENERDI 11 ANTEPRIME IN LIBRERIA: MAGARÌA
“Stanotte ho fatto un sogno. È spuntato uno e mi ha detto un segreto che non devo dire a nessuno. Era vestito tutto di giallo. E mi ha detto la magarìa per fare scomparire a uno e dopo farlo ricomparire daccapo: si dicono sette parole mammalucchigne e si scompare. Per ricomparire, bisogna che qualcuno dica altre sette parole mammalucchigne e si ricompare”. Magarìa è una fiaba musicale per voce recitante e orchestra di bambini. Una storia scritta da Andrea Camilleri e musicata da Marco Betta che prenderà vita sul palcoscenico del teatro Politeama, domenica 13 e lunedì 14, nella sua prima rappresentazione a Palermo per gli Amici della Musica. Incontriamo il compositore Marco Betta, insieme agli interpreti dello spettacolo. In collaborazione con Gli Amici della Musica.
DOMENICA 13 H 17 KNITTING TIME
Come va con il vostro lavoro a maglia? Siete pronte per un altro maglione? O una nuova coloratissima sciarpa? Anche questo mese, per questo pomeriggio, ci si potrà incontrare durante il Knitting Time per sferruzzare insieme, scambiare opinioni, modelli e imparare nuovi “trucchi” del mestiere!
MARTEDI 15 H 18:00 L'OSPITE PENITENTE
Un antico testo latino, oggetto di oscuri interessi, acquistato da un raffinato libraio e misteriosamente sparito con la fine improvvisa del suo erudito lettore, trovato morto nella sua bottega di libri rari. Un filo narrativo che lega la singolare vicenda di un giovane prete di uno scolorito ometto e di un'agguerrita letterata, che completano la lista di un'indagine che un poliziotto non si decide ad archiviare. Pippo Bonanno ci parla del suo ultimo romanzo L'ospite penitente (Marcello Clausi editore) insieme a Marina Turco.
MERCOLEDI 16 H 17:30 AL CAPOLINEA. THE END OF THE LINE
2048. Mancano meno di quarant'anni. È questa la data entro la quale, secondo alcuni scienziati, non ci saranno più pesci negli oceani se l'uomo continuerà a pescarli in modo sconsiderato. Al Capolinea. The End of the Line (Feltrinelli Real Cinema) è il documentario di Rupert Murray presentato nel 2009 al Festival Internazionale del Film di Roma, che racconta una di quelle scomode verità sull'ambiente che troppo spesso l'umanità sceglie di ignorare, nella sua folle corsa verso la distruzione del Pianeta. Un montaggio serrato di musica e immagini, grafici e dati a volontà e nessuna remora nel mostrare la crudeltà dell'uomo e il sangue che macchia gli oceani e sporca la nostra coscienza, nella speranza che si possa tornare a trattare il pesce come una risorsa indispensabile da rispettare. Intervengono il Presidente di Slow Food Sicilia Pippo Privitera e Lella Feo, chef di Acanto Blu.
VENERDI 18 H 18:00 ANTEPRIME IN LIBRERIA: INCONTRO CON GIOVANNI SOLLIMA
In occasione del loro concerto per Gli Amici della Musica incontriamo Giovanni Sollima e Giuseppe Andaloro. Dopo avere esplorato per molti anni le potenzialità del violoncello elettrico e di alcuni bizzarri strumenti musicali (Aquilarco e Munnizza) Giovanni Sollima ritorna al suono “naturale” del violoncello classico e propone in teatro, insieme a un piccolo gruppo di amici e colleghi, un singolare percorso in cui si intrecciano idealmente la musica del passato e quella del nostro tempo. Un incontro/intervista per raccontare al pubblico scelte, percorsi ed emozioni della musica. Con la partecipazione di Dario Oliveri.
LUNEDI 21 H 18:00 LUNEDI CLASSICO: DAVIDE MACALUSO IN CONCERTO
L'Associazione Culturale Musicale Ethos è nata dalla passione per la musica e dall’entusiasmo che accomuna dei giovani musicisti palermitani. Un team che promuove e divulga l’arte, restituendo alla letteratura musicale classica l’attenzione che merita. Questo pomeriggio ascoltiamo Davide Macaluso al pianoforte.
MARTEDI 22 H 18:00 LE STREGHE DI EASTWICK
Sul finire degli anni 60, in un'immaginaria cittadina del New England, vivono tre streghe moderne. Alexandra, scultrice, è in grado di far scoppiare un temporale. Jane, violoncellista, sa volare, mentre Sukie, giornalista di cronaca mondana del giornale locale, sa tramutare il latte in panna. Tutte divorziate, ma molto disponibili ai rapporti con l'altro sesso, le tre meravigliose streghe subiscono il fascino di un uomo misterioso arrivato da New York, Darryl Van Horne, che sembra molto interessato a loro, come donne e non solo... Il suo arrivo è una pura coincidenza oppure è frutto delle inconsapevoli stregonerie delle tre donne? Francesco Romeo guida i lettori tra le pagine de Le Streghe di Eastwick (Guanda) di John Updike, che ha ispirato l'omonima commedia di George Miller con Cher, Jack Nicholson, Michelle Pfeiffer, Susan Sarandon e Veronica Cartwright.
MERCOLEDI 23 H 18:00 UN POMERIGGIO ALL'OPERA: LA CENERENTOLA
Un pomeriggio all'insegna dell'adattamento operistico di una delle più celebri fiabe popolari del mondo, narrata in decine di versioni: da Giambattista Basile, a Charles Perrault, i fratelli Grimm, Rossini e perfino Walt Disney. Giuliano Scalisi ci parla de La Cenerentola di Gioacchino Rossini: la “favola delle favole”, con lieto fine assicurato! In collaborazione con il Corso di laurea specialistico in Musicologia dell'Università di Palermo. A cura di Anna Tedesco.
GIOVEDI 24 H 18:00 MATTEO MESSINA DENARO, L'ULTIMO BOSS?
Il più pericoloso e sanguinario latitante di mafia: Matteo Messina Denaro, l'invisibile (Editori Riuniti). Una biografia con il ritmo di un giallo. Un racconto preciso e dettagliato dell'Italia mafiosa e delle connivenze con il mondo della politica e della finanza. Come un grande romanzo giallo, Giacomo Di Girolamo con questa biografia non autorizzata di uno dei più misteriosi latitanti italiani di tutti i tempi, ripercorre l'ascesa criminale di Matteo Messina Denaro, ritenuto il boss attuale di Cosa Nostra. La vita di un efferato criminale viene raccontata e svelata in tutti i dettagli e i retroscena, raccontando per la prima volta particolari e aneddoti che gettano nuova luce sugli ultimi fatti di Mafia.
VENERDI 25 H 18:00 DA TEMPO TI DEVO PAROLE D'AMORE
Angela Caruso ci racconta in Da tempo ti devo parole d'amore (Pietro Vittorietti editore) l'Isola e la sua produzione letteraria. Una raccolta di alcuni testi tra i più significativi del patrimonio letterario novecentesco della Sicilia suddivisa in 10 viaggi tematici. Emerge, così, il rapporto molto stretto tra letteratura e territorio e tra Sicilia e Siciliani per un avvincente ritratto letterario fra emozioni, immagini e suggestioni.