Live Sicilia

La giunta

Più privilegi al fotovoltaico


Articolo letto 701 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Dal Palazzo
La Regione siciliana concederà maggiori privilegi al fotovoltaico rispetto all'eolico e dedicherà particolare attenzione alle imprese agricole e allo snellimento delle procedure per ottenere le autorizzazioni per realizzare gli impianti. Con questo obiettivo la giunta di governo ha dato il via libera alla strategia di politica energetica individuata dall'assessore Giosué Marino nel regolamento di attuazione del Piano energetico regionale (Pears), che disciplina il settore delle fonti rinnovabili. Le nuove procedure prevedono anche il decentramento, su base provinciale, delle autorizzazioni di piccoli impianti, di potenza fino a 1 MW, agli uffici del Genio civile. E, per quelli di minore potenza, specie se collocati sui tetti di edifici esistenti, viene introdotta la Dia, cioé la denuncia di inizio attività. Il regolamento promuove la realizzazione di impianti fotovoltaici legati alle attività agricole per assicurare la conservazione dell'uso agricolo dei terreni, evitare lo spopolamento delle campagne e il rischio di desertificazione. Particolare rilievo viene dato nel provvedimento al sistema dei controlli, per verificare se gli impianti autorizzati vengono realizzati e sono funzionanti. 'Saranno controlli rigorosi - sottolinea Marino - per evitare infiltrazioni mafiose''.